Blog
Parfumeur Galimard - pyramide olfactive

Che cos’è la piramide olfattiva ?

La piramide olfattive forma la struttura e l’architettura di un profumo. Si compone di tre
livelli connessi con la tenuta delle varie note presenti. Sono queste note, più o meno intense,
che faranno vivere il vostro profumo diversamente per tutto il giorno.

La nota di testa

La nota di testa è la più leggera e la più fuggitiva. Si tratta di quella che si sente subito dopo la vaporizzazione del profumo, una volta evaporato l’alcool. È una nota fresca, che sparisce in pochi minuti (dopo un quarto d’ora circa). È spesso costituita da essenze come gli agrumi (limone, mandarino, bergamotto), la lavanda, le erbe aromatiche, i frutti leggeri (pesca, mango, ananas) oppure le note molto attuali come il tè verde o i cetrioli.

Tenuta sulla pelle : da 15 a 30 minuti circa

La nota di cuore

La nota di cuore offre al profumo il suo carattere e il suo stile. Vi si trovano i fiori bianchi (gelsomino, gardenia, ylang ylang, mughetto), le note rosate (rosa, geranio, peonia), i fiori cipriati (violetta, mimosa, iris), o ancora le note speziate (cannella, cardamomo, zenzero).

La nota di cuore apparisce pochi minuti dopo la vaporizzazione, ma si rivela pienamente solo dopo 20-30 minuti, quando la nota di testa è evaporata.

Tenuta sulla pelle : da 4 a 6 ore circa

Parfumeur Galimard - pyramide olfactive note de coeur rose
Parfumeur Galimard - pyramide olfactive note de fond amande

La nota di fondo

La nota di fondo è la parte più intensa e duratura della piramide di una fragranza; essa costituisce l’essenza stessa della vostra firma olfattiva. Potrai sentirla la sera, e a volte anche il giorno dopo, oppure trovarla su un vestito diversi giorni dopo averlo indossato. Questa nota è presente anche per fissare il profumo sulla pelle. Le note di fondo sono tenaci e potenti. Contengono essenze legnose (cedro, sandalo, muschio di quercia), note animali (ambra, muschio, cuoio), radici (vétiver) e note più golose o esotiche (vaniglia, fava tonka, mandorle, patchouli).

Tenuta sulla pelle: fine a 24 ore

La creazione di un profumo si basa quindi sull’armonia tra queste 3 note, perché sono loro che daranno la sua anima al profumo. Si tratta di un know-how ancestrale, che richiede un giusto equilibrio e una grande perizia per effettuare miscele scientifiche. L’obiettivo : un colpo di cuore alla prima vaporizzazione che si conferma nel corso delle ore quando tutta la potenza del profumo si rivela. Una padronanza certamente molto tecnica, ma portatrice di sogni e di viaggi sensoriali.

Più la nota di testa sarà importante, più il profumo sarà fresco e leggero (fragranze fiorite fresche, o esperidiate). Più note di cuore e di fondo saranno presenti, più il profumo sarà opulento e tenace (fragranze orientali).

Ricordate che la tenuta del profumo varia anche a seconda della concentrazione, leggere il nostro articolo “Profumo, Acqua di Profumo oppure Acqua di Toiletta, quali sono le differenze ?

A Galimard, abbiamo a cuore di presentarvi la piramide olfattiva construita dal nostro Profumiere. Scoprila per ogni fragranza, sotto la descrizione del prodotto !

Da vedere anche
bougie parfumee rose Galimard

Come scegliere una candela profumata?

Luminose, calde, evocative di benessere e oggetti decorativi… Le candele profumate sono oggi molto importanti in casa. Ma cosa rende una candela diversa da un’altra? Scopri il know-how dietro le candele profumate e i nostri consigli su come sceglierle! Uno sguardo alla storia delle candele L’antenato della candela è… la candela! Risalente al 3000 a.C., […]

Le parfum d’ambiance dans l’histoire - Galimard

Profumo di casa nella storia

Profumare la propria casa è oggi una pratica molto diffusa, basata sul benessere e sul piacere di stare in casa. Rilassante e terapeutica, questa pratica fa parte della nostra vita da molto più tempo di quanto tu possa pensare… Scopri la storia folle dei diffusori di profumo! L’invenzione dei diffusori di profumo risale al… neolitico! […]

Parfumeur Galimard - pause eau de cologne grasse

Come scegliere il tuo profumo?

Come il famoso gioco di società, ci sono 7 grandi famiglie olfattive principali: floreale, legnoso, orientale, agrumi, fougere, chypre e cuoio. I profumi di ogni famiglia sono poi composti da note che li rendono unici. Per scegliere il tuo profumo, devi sapere come combinare le note olfattive che ti piacciono di più con la tua […]